Il progetto “EX LIBRIS, recupero e valorizzazione  dei mestieri  collegati alla carta e alla rilegatura d’arte” risponde ai fabbisogni professionali di un gruppo di botteghe artigiane di alta qualità e di lunga tradizione, che operano nel territorio veneziano e si occupano di lavorazioni collegate al mondo della carta e della stampa. Venezia vanta una lunga tradizione in questo settore, in città inoltre ci sono varie biblioteche storiche che conservano testi antichi, con stampe o  miniature preziose. Venezia esercita una forte attrattiva per appassionati, collezionisti e clienti provenienti da tutto il mondo e questo è un enorme valore per gli artigiani. Esiste una notevole varietà di attività professionali possibili collegate alla carta, spesso in capo ad una stessa bottega. Le botteghe partners del progetto si occupano di PRODUZIONE DI CARTA A MANO di alta qualità utilizzata da artisti e per la fabbricazione di block notes e sketch book, con rilegature in pelle e finiture di tipi diversi; di LEGATORIA di ogni tipo, di PRODUZIONE DI STAMPE DI PREGIO da incisioni con il torchio a mano o con altri tipi di tecniche incisorie; di grafica creativa; di stampa a caratteri mobili, di SERIGRAFIA D’ARTE; di produzione di oggettistica in carta fino libri d’artista più sofisticati .  Una delle finalità del progetto è quella di riuscire a tramandare e valorizzare in ottica innovativa questi mestieri mediante l’apporto di nuove risorse, adeguatamente formate, e attraverso la costruzione di una rete tra  le botteghe artigiane aderenti e le associazioni del territorio  per creare valore comune e maggior sostenibilità a livello locale.

Clicca qui per scoprire l’esito della selezione per gli aspiranti allievi