Il “numeretto” che si prende online è l’elimina-code elettronico che consente di prenotare il proprio turno prima di uscire per recarsi all’ufficio fiscale nell’orario prestabilito.

La sperimentazione, partita già da un paio d’anni in alcune Regioni, si è conclusa positivamente. E ora tutti i contribuenti, in qualsiasi parte d’Italia, possono “staccare” il biglietto direttamente dal proprio PC e avere i servizi dal primo operatore libero, dopo l’arrivo, all’orario indicato sul tagliando, presso l’ufficio prescelto.
Dalle 6 del mattino, e fino a esaurimento della disponibilità giornaliera, è possibile prenotare il ticket.
Il web ticket si affianca agli altri sistemi per fissare un appuntamento già esistenti: al telefono oppure online, tramite il sito dell’Agenzia o attraverso il proprio cassetto fiscale.
Per materializzare il ticket “virtuale” è necessario accedere al sito dell’Agenzia delle Entrate – sezione “Contatta l’Agenzia” – Assistenza fiscale – Elimina code online.
Si dovrà seguire un percorso guidato e, dopo aver selezionato regione, città, ufficio e servizio desiderato, va compilata una scheda con i propri dati anagrafici.
Inviata la richiesta, arriverà una mail all’indirizzo di posta elettronico indicato, con la conferma della prenotazione e un link per accedere al biglietto, da stampare e presentare in ufficio.
La procedura consente di risparmiare tempo e di evitare il fastidio di mettersi in coda.
È opportuno, però, rispettare l’orario dell’appuntamento riportato sul ticket (è temporizzato in maniera tale da consentire al contribuente di raggiungere tranquillamente l’ufficio): la prenotazione, infatti, è valida esclusivamente per la giornata in cui viene effettuata e all’ora prestabilita.

Per accedere al servizio :

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/contatta