L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibili, sul proprio sito istituzionale, il servizio che permette di richiedere on-line il duplicato della Tessera Sanitaria o del tesserino di codice fiscale indicando il codice fiscale o, in alternativa, i dati anagrafici completi del richiedente.

Dovrà inoltre essere specificata la motivazione della richiesta: furto o smarrimento, oppure sostituzione tecnica se la tessera è deteriorata o illeggibile; in quest’ultimo caso viene chiesto il numero di identificazione della TS o del tesserino di codice fiscale da sostituire. Per motivi di sicurezza viene infine richiesto di inserire alcuni dati desumibili dalla dichiarazione presentata nell’anno precedente: tipo di dichiarazione (730, Unico, nessuna), modalità di presentazione e reddito complessivo dichiarato. Dopo l’invio della richiesta, i dati inseriti vengono confrontati con quelli registrati in Anagrafe Tributaria. Se le informazioni sono corrette, la Tessera viene spedita all’indirizzo presente in Anagrafe Tributaria. Se il richiedente non è assistito dal Servizio Sanitario Nazionale, viene inviato il tesserino di codice fiscale. Coloro che sono in possesso di una Tessera Sanitaria valida anche come Carta Nazionale dei Servizi (TS/CNS) i duplicato di cui sopra non possono essere richiesti tramite questo servizio, ma solo tramite i servizi telematici.

Per accedere al servizio di richiesta duplicato della tessera sanitaria o del tesserino di codice:

https://telematici.agenziaentrate.gov.it/RichiestaDuplicatoWeb/ScegliModalita.jsp