A fine febbraio 2016 sono 804 le Start-up innovative destinatarie di finanziamenti bancari facilitati dall’intervento del Fondo di Garanzia per le PMI, per un totale di 325.064.276 euro (di cui l’importo garantito è pari a 253.982.746 euro),

con una media di 264.495 euro a prestito, per un totale di 1.229 operazioni (alcune start-up hanno ricevuto più di un prestito).
Rispetto alla precedente rilevazione del 31 dicembre 2015 si registra un cospicuo incremento in termini di Start-up beneficiarie dello strumento (+93), di totale cumulativo erogato (+35,88 milioni), di importo garantito (+28,16 milioni) e di operazioni totali effettuate (+175).
In diminuzione l’entità del prestito medio (-9.874 euro). La durata media dei prestiti resta pari a circa 55 mesi.
Queste e altre evidenze empiriche sono racchiuse nel sesto rapporto bimestrale sull’accesso al Fondo di Garanzia da parte delle Start-up innovative e degli Incubatori certificati.
(Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico)

Per saperne di più e per scaricare il testo del nuovo rapporto bimestrale clicca qui.