E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 116 del 21 maggio 2015, il Decreto 16 aprile 2015, con il quale sono stati stabiliti i termini e le modalità di presentazione delle domande per

l’accesso alle agevolazioni per la nascita e lo sviluppo di società cooperative di piccola e media dimensione, di cui al decreto 4 dicembre 2014.
Ricordiamo che, con decreto 4 dicembre 2014, il Ministero dello Sviluppo Economico ha istituito un nuovo regime di aiuto finalizzato a promuovere la nascita e lo sviluppo di società cooperative di piccola e media dimensione.
Attraverso questo nuovo strumento agevolativo, promosso nell’ambito del Fondo per la crescita sostenibile, si persegue la finalità di sostenere la nascita, su tutto il territorio nazionale, di società cooperative promosse e costituite da lavoratori provenienti da aziende in crisi, di cooperative sociali e di cooperative che gestiscono aziende confiscate alla criminalità organizzata, nonchè lo sviluppo e il consolidamento di società cooperative ubicate nelle regioni del Mezzogiorno, al fine di creare condizioni di sviluppo stabile e duraturo e incrementare i livelli occupazionali in Italia.
Possono beneficiare delle agevolazioni le società cooperative:
a) regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese;
b) che si trovano nel pieno e libero esercizio dei propri diritti e che non sono in liquidazione volontaria o sottoposte a procedure concorsuali.
La richiesta di finanziamento agevolato e la documentazione richiesta devono essere presentate alle Società finanziarie partecipate,esclusivamente attraverso posta elettronica certificata, a partire dal sessantesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, ai seguenti indirizzi:
a) CFI – Cooperazione Finanza Impresa Scpa ( PEC: cfi@pec.it )
b) SOFICOOP sc, ( PEC: soficoop@pec.soficoop.it ).
Al fine della presentazione della domanda per la nascita di società cooperative, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera a), del decreto 4 dicembre 2013, si specifica che tali iniziative possono riguardare esclusivamente società cooperative costituite da non oltre 24 mesi alla data di presentazione della domanda.

Per il testo del decreto 16 aprile 2015 clicca qui.

Per il testo del decreto 4 dicembre 2014 clicca qui.