Dopo la pubblicazione del prospetto dal titolo “Quadro Sinottico – Aspetti Normativi“, contente il parere della Direzione sulle tematiche di carattere normativo presentate dalle Associazioni di Categoria, il Ministero dell’Ambiente, in data 3 dicembre 2013, ha pubblicato una seconda scheda dal titolo “Quadro Sinottico – Aspetti Tecnici”, che contiene i nuovi pareri del Ministero, del Concessionario e dell’Agenzia per l’Italia digitale, in risposta a numerose richieste presentate dalle associazioni di settore.Le questioni affrontate nel documento spaziano dalle procedure da seguire nei casi di respingimento dei carichi dagli impianti di destinazione, alle procedure di riallineamento che non bloccano il SISTRI e riguardano anche i delegati.

Per i trasportatori, le indicazioni principali riguardano i casi di deviazioni del trasporto dal tragitto prefissato e le movimentazioni intermodali.Per la duplicazione della scheda movimentazione per i conferimenti periodici e l‘unificazione dei registri degli impianti di gestione, entrambe sollecitate da Confindustria, sono necessari ulteriori approfondimenti.