Regolamento (UE) 2015/779 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 maggio 2015, che modifica il regolamento (UE) n. 1304/2013 per quanto riguarda un prefinanziamento iniziale

supplementare versato a programmi operativi sostenuti dall’iniziativa a favore dell’occupazione giovanile. (Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea n. L 126/1 del 21 maggio 2015).

Decisione (UE) 2015/801 della Commissione del 20 maggio 2015, relativa al documento di riferimento sulla migliore pratica di gestione ambientale, sugli indicatori di prestazione ambientale settoriale e sugli esempi di eccellenza per il settore del commercio al dettaglio a norma del regolamento (CE) n. 1221/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sull’adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS). (Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea n. L 127/25 del 22 maggio 2015).
N.B. La decisione detta i criteri per l’adesione al sistema volontario EMAS da parte delle aziende del commercio al dettaglio.

Decisione (UE) 2015/809 della Commissione del 19 maggio 2015, che nomina la capitale europea della cultura per l’anno 2019 in Bulgaria e in Italia. (Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea n. L 128/20 del 23 maggio 2015).​ ​PLOVDIV e MATERA sono nominate “Capitali europee della cultura 2019”, rispettivamente in Bulgaria e in Italia.