Lo scorso 30 ottobre 2014 ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) hanno presentato a Roma il rapporto “Raccolta e Riciclo 2013 – Italia 2020: Obiettivo riciclo“.

Secondo i dati contenuti nel rapporto sono sette le Regioni italiane che, con un anticipo di sette anni sui tempi fissati dall’Europe, hanno già raggiunto gli obiettivi UE del 50% di riciclo entro il 2020; si tratta di: Trentino-Alto Adige, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche e Sardegna.

Sei sono, inoltre, i Comuni che hanno ricevuto un riconoscimento per aver centrato l’obiettivo 2020, premiati per aver raggiunto il tasso di avvio a riciclo più elevato, e Perugia, Belluno e Treviso per aver contribuito significativamente alla riduzione della CO2.

I numeri arrivano dalla Banca Dati che l’ANCI ha istituito quattro anni fa, al fine di coadiuvare i Comuni nel perseguimento degli obiettivi UE, nell’ambito degli accordi con il CONAI, il centro di Coordinamento RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) e il Centro nazionale di coordinamento pile e accumulatori.

Per scaricare il testo del quarto rapporto ANCI:

http://www.ea.ancitel.it/resources/cms/documents/RAPPORTO_Banca_Dati_2014.pdf