Il progetto TASBOR – Training in Affected Sectors in Border Regions- è co-finanziato dalla Commissione Europea – Dg Allargamento.

Questo progetto si propone di porre le basi per una collaborazione tra le regioni di confine dell’Unione Europea supportando gli enti di formazione professionale ed imprenditoriale con l’obiettivo di migliorarne l’abilità nel rispondere ai fabbisogni legati al cambiamento del mercato del lavoro.

Il progetto, in via di conclusione, ha organizzato un corso comune per gli intermediari delle diverse regioni di confine e ha sviluppato  apposite linee guida per rinforzare e accrescere la loro cooperazione nel futuro.

Guidato dalla camera di commercio di Maribor, il consorzio raccoglie partner da sei differenti regione di confine in Italia e Slovenia. Durante i 18 mesi l’obiettivo principale del progetto è stato quello di migliorare la qualità dei programmi della formazione professionale ed imprenditoriale regionale in modo da assistere i soggetti svantaggiati al fine di poter ottenere migliori opportunità di impiego attraverso una formazione mirata.

Le attività corsuali per i rappresentanti degli enti di formazione, che si sono svolte  a Ljubljana e Marghera nel mese di settembre 2007, sono state  organizzate da Ecipa Veneto, società promossa dalla CNA del Veneto.

Presentazione del Progetto

Link al sito principale del Progetto (in Inglese)

www.sbra.be/tasbor

OPEN DAYS  – 18/22 FEBBRAIO 2008

Dal 18 al 22 febbraio presso la sede di Ecipa Veneto (Via della Pila 3/b – Marghera) si terranno gli Open Days del progetto T.A.S.Bor cofinanziato dall’UE (DG Allargamento).

Durante l’apertura della sede al pubblico ( ore 9-13 e 14-17) verrano distribuiti materiali, informazioni e suggerimenti per migliorare le attività formative finalizzate a facilitare l’incontro tra domanda ed offerta nel mercato del lavoro con particolare attenzione ai cosiddetti gruppi “vulnerabili”.

Per ulteriori informazioni chiamare il numero 041/928638 via mail  tasbor (at) ecipaveneto.it .