Novità dal CiVIT (Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle amministrazioni pubbliche), Autorità nazionale anticorruzione 

  • Piano Nazionale Anticorruzione approvato il testo elaborato dalla Funzione Pubblica

Approvata dalla CiVIT, la proposta di Piano Nazionale Anticorruzione elaborata dal Dipartimento della funzione pubblica in base alla legge n. 190 del 2012. Elaborato sulla base delle direttive contenute nelle Linee di indirizzo del Comitato interministeriale, contiene degli obiettivi strategici governativi per lo sviluppo della strategia di prevenzione a livello centrale e fornisce indirizzi e supporto alle amministrazioni pubbliche per l’attuazione della prevenzione della corruzione e per la stesura del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione.

Secondo il contenuto del Piano Nazionale, ciascuna amministrazione dovrà adottare e comunicare al Dipartimento il proprio Piano Triennale di Prevenzione, che di regola include anche il Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità, entro il 31 gennaio 2014.

Con l’approvazione del Piano Nazionale prende concretamente avvio la fase di attuazione del cuore della legge anticorruzione attraverso la pianificazione della strategia di prevenzione a livello decentrato.

 

Per scaricare il testo del Piano Nazionale Anticorruzione clicca sul link riportato:

http://www.funzionepubblica.gov.it/comunicazione/notizie/2013/settembre/11092013—approvato-dalla-civit-il-pna.aspx

 

  • Linee guida in materia di codici di comportamento delle Pubbliche Amministrazioni – In rete il testo per la consultazione pubblica

Sempre CiVIT ha definito una bozza delle “Linee guida in materia di codici di comportamento delle pubbliche amministrazioni”. Le linee guida costituiscono un primo documento che consente alle amministrazioni di procedere all’adozione dei singoli codici di comportamento.

Ai sensi del comma 5 dell’art. 54 del D.Lgs. 30 marzo 2001 n. 165 (Norme generali sull’ordinamen to del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche), ciascuna pubblica amministrazione definisce, con procedura aperta alla partecipazione e previo parere obbligatorio del proprio organismo indipendente di valutazione, un proprio codice di comportamento che integra e specifica il codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni, definito dal Governo.

 

  • In arrivo il “Portale della Trasparenza”

CiVIT sta sviluppando inoltre il Progetto “Portale della Trasparenza”, per la cui realizzazione si avvale della collaborazione del CNR con il quale ha stipulato protocollo d’intesa e convenzione operativa per le attività del primo anno.

Il portale conterrà le principali informazioni sulla performance e sulla trasparenza delle azioni delle singole amministrazioni. Rappresenta una vera e propria vetrina dell’ampia gamma di strumenti elaborati negli ultimi anni per rendere più facile il controllo da parte dei cittadini e degli organi di stampa sulle attività delle amministrazioni anche al fine di migliorare le loro capacità di esercitare i propri diritti. Fornirà un accesso rapido e diretto a informazioni su:

  • Obiettivi strategici, indicatori e target delle singole amministrazioni,
  • I progetti di spending review,
  • Qualità dei servizi pubblici,
  • Programmi triennali per la Trasparenza,
  • La valutazioni degli Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV) e della CiVIT.