Sono on line due nuove pubblicazioni realizzate da Unioncamere sull’etichettatura dei prodotti tessili: una guida per le imprese e un folder per i consumatori.

Tenendo conto delle prescrizioni previste nel Regolamento (UE) n. 1007/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle denominazioni delle fibre tessili e all’etichettatura e al contrassegno della composizione fibrosa dei prodotti tessili, le guide si pongono l’obbiettivo di offrire agli operatori economici del settore (produttori, importatori, distributori) e ai consumatori informazioni chiare e di agevole consultazione su diritti ed obblighi previsti in materia di etichettatura di composizione dei prodotti tessili.
I due nuovi strumenti rientrano nelle molteplici attività di vigilanza del mercato affidate da anni alle Camere di Commercio e finalizzate ad assicurare un maggior livello di tutela per i consumatori ed un mercato concorrenziale e trasparente per le imprese che vi operano correttamente.
Attraverso questo nuovo servizio ancora una volta le Camere di Commercio rafforzano l’operato del Governo rivolgendosi da un lato al mondo imprenditoriale e dall’altro a quello dei consumatori.
Per scaricare il testo delle due nuove pubblicazioni clicca sul link riportato sotto.
LINK: