Il nuovo servizio di EQUITALIA “Rateazioni online”, già operativo dal 10 dicembre 2014,  permette di chiedere la dilazione dei debiti fino a 50.000, direttamente on line, in alternativa ai canali tradizionali (direttamente allo sportello o tramite posta raccomandata).

Il contribuente dovrà semplicemente inserire i propri dati anagrafici, specificare il documento per cui richiede la rateizzazione e procedere con la domanda.

EQUITALIA invierà il piano di ammortamento con i relativi bollettini per effettuare il pagamento.

Per i debiti superiori a 50 mila euro sono necessari alcuni documenti aggiuntivi che attestino la situazione di difficoltà economica del contribuente. In questi casi è possibile utilizzare i canali tradizionali scaricando i moduli anche dal sito.

Il nuovo strumento, a disposizione dei contribuenti sul nuovo sito Internet di EQUITALIA, si aggiunge agli altri già disponibili:

– “paga online”, che consente di saldare i debiti con la carta di credito,

– “estratto conto”, per controllare con maggior dettaglio la propria situazione debitoria e le procedure in corso,

– “sospensione online”, che permette di inviare la richiesta per sospendere la riscossione e attivare la verifica su quanto richiesto dagli enti pubblici creditori,

– “trova sportello” e i canali di contatto diretti per chiedere l’assistenza di EQUITALIA.

Per scaricare il testo del comunicato stampa del 10 dicembre 2014 clicca sul link riportato sotto.

LINK:

http://snurl.com/29ikfwp

Per accedere al servizio clicca sul link riportato sotto.

LINK:

http://www.gruppoequitalia.it/equitalia/opencms/it/cittadini/Rateazione