Sulla Gazzetta Ufficiale n. 41 del 19 febbraio 2014, Eè stato pubblicato, il COMUNICATO della

Presidenza del Consiglio dei Ministri relativo all’adozione del “Quadro strategico nazionaleper la sicurezza dello spazio cibernetico” e del “Piano nazionale per la protezionecibernetica e la sicurezza informatica“.

I due provvedimenti sono stati adottati, su proposta unanime del Comitato interministeriale per la sicurezza della Repubblica (CISR), a conclusione di un lavoro condotto, lungo tutto il 2013, dagli esperti della Presidenza del Consiglio e delle diverse amministrazioni coinvolte.

Il Quadro Strategico Nazionale per la sicurezza dello spazio cibernetico individua i profili e le tendenze evolutive delle minacce e delle vulnerabilità dei sistemi e delle reti di interesse nazionale, specifica ruoli e compiti dei diversi soggetti pubblici e privati e individua strumenti e procedure con cui perseguire l’accrescimento delle capacità del Paese di prevenire e rispondere in maniera compartecipata alle sfide poste dallo spazio cibernetico.

Con il Piano Nazionale vengono individuate le priorità, gli obiettivi specifici e le linee d’azione per dare concreta attuazione al Quadro Strategico.