progetto

“Co.Ge.Va”

“Continuità GEnerazionale di VAlore – strategie per mantenere e innovare l’esperienza aziendale”

Riapre la selezione per disoccupati interessati ad un tirocinio finalizzato all’inserimento lavorativo

il progetto CO.GE.VA, finalizzato a fornire un supporto strategico ad aziende venete nella delicata fase del PASSAGGIO GENERAZIONALE da una proprietà uscente ad una proprietà emergente, offre l’opportunità a DISOCCUPATI (PRIORITARIAMENTE con più di 54 anni di età e/o alla ricerca di occupazione da più di 12 mesi)  di partecipare ad attività di TIROCINIO finalizzato all’inserimento lavorativo della durata di 320 ore (2 mesi)
Lo scopo è quello di favorire l’inserimento di NUOVO PERSONALE nelle aziende partecipanti al progetto, sulla base di specifiche esigenze  organizzative e produttive, nonchè di favorire il trasferimento di competenze tra lavoratori di generazioni diverse.

Nello specifico sono disponibili    n°2 TIROCINI in AREA PRODUZIONE  della durata di 2 mesi (320 ore) da svolgere presso un’azienda  attiva nel settore PRODUZIONE MOTORI ELETTRICI, ubicata a Martellago (VE)
Al termine del tirocinio – che è finalizzato all’ASSUNZIONE presso l’azienda ospitante –   è prevista un’indennità  di 960 € per coloro che non sono percettori di trattamenti di sostegno al reddito e frequentano il 100% dell ore previste
Possono inviare la candidatura per partecipare alle selezioni coloro che sono in possesso di questi 2 requisiti:
–  iscritti al CENTRO PER L’IMPIEGO come DISOCCUPATI: fa fede  la dichiarazione rilasciata che attesta l’attività lavorativa precedentemente svolta e la dichiarazione di immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa;
residenti o domiciliati in Regione Veneto
ATTENZIONE: TERMINE INVIO CANDIDATURE PROROGATO AL 20 GENNAIO 2018 
Scarica qui:
– il BANDO DI SELEZIONE  PROROGATO per maggior informazioni sul tirocinio e sulle modalità per inviare la candidatura;
 ATTENZIONE: TUTTI i documenti specificati nel bando di selezione vanno prodotti per poter essere convocati alle selezioni.
In caso di invio dei documenti tramite mail è necessario allegare alla mail tali documenti in formato elettronico avendo cura di produrre un unico file per ciascun documento (per un totale quindi di 7 allegati)