60 anni fa i Trattati di Roma

Il 25 marzo si celebrano i sessant’anni dalla firma dei Trattati di Roma (1957), considerati come uno dei momenti storici più significativi del processo di integrazione europea.
I due trattati che vennero siglati, davano vita alla Comunità economica europea (CEE) e la Comunità europea dell’energia atomica (CEEA), prevedevano, tra l’altro, l’istituzione dell’Assemblea parlamentare europea, composta da 142 deputati nominati dai parlamenti dei sei paesi membri della Comunità.
La cerimonia si tenne solennemente in Campidoglio, nella sala degli Orazi e Curiazi del Palazzo dei Conservatori, la stessa dove il 29 ottobre 2004 i rappresentanti dei 25 Paesi membri dell’Unione europea hanno firmato la Costituzione per l’Europa.
Ecipa.eu lo ricorda con questi due video
Il primo “60° anniversario dei Trattati di Roma 25 marzo 1957 – 25 marzo 2017” realizzato dal Parlamento europeo – Ufficio d’informazione in Italia

e il secondo video prodotto del Consiglio dell’Unione Europea “In the footsteps of th EU’ founding fathers”

In the footsteps of the EU's founding fathers

Konrad Adenauer, Robert Schuman, Jean Monnet – find out more about Europe's founding fathers with our documentary "Europe through the generations". Watch it in your language: http://ow.ly/uBCL303arDd #EU60

Geplaatst door Council of the European Union op Donderdag 23 maart 2017

disponibile anche il documentario “L’ Europa attraverso le generazioni” per scoprire di più sui padri fondatori dell’Europa: Alcide De Gasperi, Konrad Adenauer, Robert Schuman, Jean Monnet

Tanti gli appuntamenti a Roma ed in tutto il paese a partire dal 24 marzo fino alla fine dell’anno. Il Dipartimento delle Politiche europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri mette a disposizione un calendario on line in continuo aggiornamento (vedi qui il calendario degli eventi)

Grazie, anche a questo trattato, negli anni più recenti Ecipa.eu ha potuto partecipare e realizzare attività nell’ambito di progetti Erasmus+, INTERREG, PROGRESS, EaSIdi in cooperazione con partner di altri paesi europei (Austria, Francia, Lituania, Spagna, Slovenia, Croazia). Vedi qui per approfondire.
Buon compleanno Europa!