Con risoluzione n. 39/E del 20 aprile 2015, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato le modalità di compilazione del codice tributo 6740, istituito nel 2002 per consentire l’utilizzo in compensazione, tramite modello F-24, dell’agevolazione sul gasolio per uso autotrazione nel settore del trasporto.

L’aggiornamento delle modalità di compilazione del codice tributo 6740 è stato chiesto dall’Agenzia delle Dogane, alla luce delle modifiche apportate dall’art. 61 del D.L. n. 1/2012, convertito dalla L. n. 27/2012, al regolamento che disciplina l’agevolazione fiscale a favore degli esercenti le attività di trasporto (D.P.R. n. 277/2000).
Il codice 6740 venne istituito, dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 133/E del 30 aprile 2002, per consentire l’utilizzo in compensazione, tramite modello F-24, dell’agevolazione sul gasolio per uso autotrazione nel settore del trasporto.
A seguito delle modifiche apportate dal citato art. 61 del D.L. n. 1/2012 al regolamento che disciplina l’agevolazione fiscale a favore degli esercenti le attività di trasporto, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha chiesto l’aggiornamento delle modalità di compilazione del codice tributo 6740.
La risoluzione n. 39/E stabilisce le nuove istruzioni di compilazione del modello F-24, con efficacia a decorrere dal 25 aprile 2015:
– nel campo “rateazione/regione/prov/mese-rif” è indicato il numero della rata nel formato “NNRR”, dove “NN” rappresenta il trimestre solare di riferimento e “RR” indica l’anno di consumo di gasolio di riferimento (esempio 0315, individua il periodo luglio-settembre 2015);
– nel campo “anno di riferimento” è indicato l’anno di presentazione della dichiarazione di riferimento, nel formato “AAAA”.

Per scaricare il testo della risoluzione clicca qui.