L’Agenzia per l’Italia Digitale (AGiD) ha avviato sul portale dati.gov.it una consultazione pubblica con l’obiettivo di definire un profilo nazionale dei metadati, un sistema utile a consentire alle amministrazioni pubbliche di descrivere i propri dati.

Il profilo, elaborato con la collaborazione di un apposito gruppo di lavoro formato da amministrazioni centrali e locali, si inserisce nella più ampia cornice europea dell’interoperabilità ed è conforme alla specifica europea DCAT-AP, definita nell’ambito del programma ISA della Commissione Europea.
La previsione di un profilo nazionale risponde all’esigenza di cogliere le peculiarità del nostro paese favorendo la descrizione e l’omogeneità dei dati pubblici.
Per favorire la partecipazione alla consultazione, il 18 febbraio 2016 è previsto un webinar in cui saranno illustrate le caratteristiche del profilo nazionale e saranno discussi eventuali approfondimenti.
La consultazione rimarrà aperta fino al 29 febbraio 2016. Gli interessati possono inviare, entro tale data, i propri commenti e proposte di modifica sulla specifica, sul diagramma UML e sull’ontologia OWL, attraverso il template, disponibile in formato .odt, da trasmettere, debitamente compilato, all’indirizzo di posta elettronica

info@dati.gov.it