La Camera di Commercio Delta Lagunare Venezia Rovigo, nell’ambito del proprio Punto Impresa Digitale (PID https://www.puntoimpresadigitale.camcom.it/) ha pubblicato 2 bandi rivolti alle imprese dei rispettivi territori che intendano avviare singolarmente o in aggregazione percorsi di digitalizzazione.

 

Il bando finanzia servizi di formazione e consulenza finalizzati all’introduzione degli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0 suddivisi in:

  • Elenco 1: utilizzo delle tecnologie di cui agli allegati A e B della legge 11 dicembre 2016, n. 232 e s.m.i. inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi;
  • Elenco 2: utilizzo di altre tecnologie digitali rispetto a quelle previste al precedente Elenco 1, limitatamente ai servizi di consulenza e secondo quanto previsto nel “Piano di innovazione digitale dell’impresa” di cui alla Scheda allegata al Bando.

 

Bando voucher digitali I4.0 anno 2018:

Misura A per contributi a imprese che partecipano a progetti aggregati (min. 3 max 20 imprese) proposto da un unico proponente, finalizzati all’introduzione nelle imprese di tecnologie I4.0.

Inizio invio domande: lunedì 2 luglio 2018 ore 12.00

Scadenza domande: lunedì 1 ottobre 2018 ore 12.00

Voucher del valore massimo di 10.000 euro per un investimento minimo richiesto di 2.000,00 euro.

Tutte le spese possono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda fino alla data ultima di rendicontazione.

Sono ammissibili esclusivamente spese per servizi di consulenza relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste all’art. 2 del bando.

Il servizio può prevedere anche un’attività di formazione specialistica complementare alla consulenza, erogata direttamente dal fornitore principale dei servizi o tramite soggetto individuato dal fornitore principale stesso (in tal caso tale soggetto deve essere specificato in domanda). Le spese per formazione sono ammissibili esclusivamente se essa riguarda una o più tecnologie tra quelle previste dall’art. 2, comma 3, Elenco 1, della parte generale del Bando.

 

Misura B per contributi a singole imprese per servizi di consulenza e formazione sulle tecnologie I4.0

Inizio invio domande: lunedì 2 luglio 2018 ore 12.00

Scadenza domande: mercoledi 31 ottobre 2018 ore 12.00

Voucher del valore massimo di 10.000 euro per un investimento minimo richiesto di 2.000,00 euro. Gli importi sono limitati alle seguenti percentuali dei costi ammissibili:

– nel caso della formazione il 60% dei costi ammissibili se beneficiarie sono medie imprese; il 70% dei costi ammissibili, se beneficiarie sono micro o piccole imprese.

– nel caso dei servizi di consulenza in materia di innovazione il 50% dei costi ammissibili, elevabili fino al 100% (nuova percentuale approvata con delibera della Giunta n 109 del 9/7/2018 lett. H), a condizione che l’importo totale degli aiuti per servizi di consulenza in materia di innovazione non superi euro 200.000,00 per beneficiario nell’arco di tre anni.

Tutte le spese possono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda fino alla data ultima di rendicontazione.

Sono ammissibili le spese per servizi di consulenza relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste all’art. 2 del Bando erogati dai fornitori descritti nella “Scheda” allegata al bando.

Sono altresì ammissibili le spese per formazione esclusivamente se essa riguarda una o più tecnologie tra quelle previste dall’art. 2, comma 3, Elenco 1 del bando.

 

Per maggiori info scrivere a innovazione@ecipa.eu.