Nell’ambito del progetto Re.T.I. Rete Trevigiana per l’Inclusione  sono stato aperti dal 03 dicembre al 22 dicembre 2017 i termini per la selezione di n. 28 persone disoccupate da almeno 6 mesi beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo (es. ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI) e che siano a rischio di esclusione sociale e povertà in quanto:
– Soggetto svantaggiato ai sensi dell’art. 4  L. 381/91
– Persona con disabilità (L. 68/99)
– Disoccupati di lungo periodo (oltre i 12 mesi), in particolare privi di impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi
– Persone appartenenti a famiglie senza reddito e ISEE <20.000 €
– Persone appartenenti a famiglie monoparentali o monoreddito con figli a carico e ISEE <20.000 €

Sarà data priorità a coloro che avranno le seguenti caratteristiche:

· Età superiore ai 50 anni
· Titolari di carta SIA (Sostegno all’Inclusione Attiva)

Nello specifico i selezionati potranno partecipare alle seguenti attività formative GRATUITE che si svolgeranno a partire da Gennaio 2018 :
– Addetto generico al montaggio e assemblaggio
– Addetto generico nel commercio e nei servizi
– Operatore alla vendita
– Addetto all’igiene e alla sanificazione degli ambienti

Per la frequenza alle attività teoriche è previsto il rimborso di un’indennità di frequenza pari a 3 o 6 €/h in base alla dichiarazione ISEE presentata e in corso di validità, riconoscibile ai destinatari che avranno frequentato almeno il 70% di tutte le attività formative e di accompagnamento.

Per il tirocinio è prevista una borsa di tirocinio pari a € 600,00 lordi/mese che sarà riconosciuta solo se il tirocinante sarà presente in azienda per almeno il 70 % del monte ore previsto.

Per partecipare alla selezione occorrerà presentare i seguenti documenti:

  • Candidatura con dichiarazione di preferenza
  • copia documento di identità  e copia codice fiscale
  • copia curriculum vitae aggiornato con foto e autorizzazione al trattamento dei dati
  • Attestazione ISEE ordinario in corso di validità o Dichiarazione Sostitutiva Unica  rilasciata dal CAF
  • DID (dichiarazione di immediata disponibilità) o certificato dello stato di disoccupazione rilasciata dal Centro per l’Impiego
  • Copia di eventuali attestati di frequenza per corsi di formazione
  • Copia dell’autorizzazione rilasciata dall’INPS dell’eventuale sostegno al reddito
  • per le persone con disabilità (Legge 68/99): attestato di iscrizione al collocamento mirato in  corso di validità,  ovvero  un’ autodichiarazione che sarà successivamente verificata presso gli uffici competenti (L. 68/99)
  • per le persone rientranti nell’art. 4 della Legge 381/91 : attestazione rilasciata dal Servizio Socio Assistenziale di riferimento
  • per i cittadini extra UE : copia del permesso di soggiorno in corso di validità
  • titolari di carta SIA : copia dell’autorizzazione rilasciata dall’INPS
  • copia IBAN del conto corrente intestato al candidato  per il pagamento dell’indennità di partecipazione e della borsa di tirocinio

La mancata presentazione alla selezione equivale a rinuncia all’intervento formativo, anche in caso di impedimento derivante da causa di forza maggiore.

Per approfondimenti, consultare il BANDO DI SELEZIONE 57.1.1269 dal 03.12 al 22.12 e compilare la CANDIDATURA_RE.T.I 2017_03.12

Per info: lavoro(@)ecipa.eu