Apprendistato

HomeFormazione / Apprendistato

L’apprendistato è un contratto di lavoro per il conseguimento di una qualifica professionale attraverso una formazione trasversale e professionalizzante.
La durata del contratto non può essere inferiore ai 6 mesi e superiore a tre anni (cinque nel caso di profili professionali caratterizzanti la figura dell’artigiano individuati dalla contrattazione collettiva di riferimento).
La formazione aziendale deve essere seguita da un tutor, che deve preventivamente seguire un apposito percorso formativo per tutori aziendali.

Destinatari dell’apprendistato possono essere giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni (dai 17 anni se in possesso di una qualifica professionale).

L’introduzione dell’apprendistato professionalizzante (DLgs. 14 settembre 2011 n.167 – “Testo Unico in materia di Apprendistato”) ha riformato integralmente la normativa in materia di formazione obbligatoria dell’apprendista, conferendo alle aziende la responsabilità di garantire, con costi a loro carico, almeno 80 ore annue di formazione professionalizzante per ogni anno di apprendistato.

Per i contratti di apprendistato professionalizzante successivi al 26/04/2012, il Testo Unico D.Lgs 167/11 prevede due tipi di formazione.

  1. La formazione professionalizzante e di mestiere (per l’acquisizione di competenze di tipo tecnico professionali e specialistiche) stabilita dai CCNL, che ne definiscono durata e modalità di erogazione, svolta sotto la responsabilità dell’azienda che ne sostiene anche i costi.
  2. La formazione trasversale è regolamentata dalle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia (minimo 40 fino ad un massimo di 120 ore in tre anni a seconda del titolo di studio dell’apprendista). L’attività formativa prevista si svolge esternamente alle aziende , le quali hanno l’obbligo di far partecipare i propri apprendisti ai corsi scegliendo quelli presenti nei rispettivi cataloghi Regionali. Il numero di corsi da frequentare varia in funzione del titolo di studio dell’apprendista.

Dal 25/04/12 è scattato l’obbligo per i datori di lavoro di procedere alle assunzioni secondo la nuova normativa definendo in particolare il piano formativo dell’apprendista (entro 30 gg dall’assunzione). Per le imprese è facile e vantaggioso assumere persone con contratto di apprendistato. Le imprese che si impegnano a “formare” il giovane neo-assunto in un percorso di acquisizione di una professionalità ottengono in cambio una riduzione del costo del lavoro, determinata da agevolazioni contributive e da una minore retribuzione, oltre all’esclusione dal computo del numero di addetti in alcuni casi

Trattandosi di attività formativa obbligatoria, al fine di supportare le imprese artigiane, ECIPA propone un Servizio di Assistenza per le attività formative dell’Apprendista, aiutando le aziende nell’assolvimento degli obblighi formativi degli apprendisti e coordinandosi con i tutor aziendali per organizzare e gestire la formazione aziendale sia interna che esterna.

Per informazioni su apprendistato in Veneto: apprendistato(@)ecipa.eu
Per informazioni su apprendistato in Friuli Venezia Giulia: apprendistatofvg(@)ecipa.eu

web-service-fia

CATALOGO CORSI per il Friuli Venezia Giulia – ATS APPRENDISTI.FVG

CATALOGO CORSI per il Veneto – ATI REGIONALE APPRENDISTATO VENETO (A.R.A.V.) 2016 ARTIGIANATO