AVVISO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL POR FSE 2014-2020 DIRETTIVA PER LA REALIZZAZIONE DI “WORK EXPERIENCE” – DGR 300 del 19-03-2019 ex DGR 717 del 21.05.2018
La Regione Veneto con Decreto n.450 del 18.06.2019 ha autorizzato il progetto cod. 57-0008-717-2018

WORK EXPERIENCE

ESPERTO BIM E PROCESSI DI SUSTAINABLE PROCUREMENT

Si aprono il giorno 18.10.2019  i termini per la selezione di n. 8 persone inoccupate e disoccupate anche di breve durata con età superiore ai 30 anni, beneficiari e non di prestazioni di sostengo al reddito a qualsiasi titolo (es. ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI).

Chiusura termini presentazione domande 11.11.2019 ore 10.00
(NON SARANNO ACCETTATE OLTRE TALE DATA E ORARIO)

OBIETTIVI

L’intervento mira alla formazione della figura professionale dell’esperto BIM e PROCESSI DI SUSTAINABLE PROCUREMENT che sia in grado di operare con tecniche di modellazione informatizzata e di gestione elettronica del progetto, con competenze nel campo del rilievo avanzato con strumentazione digitale 3D. Al termine dell’intervento di formazione l’esperto BIM (Building Information Modeling) e processi di sustainable procurement, sarà in grado di operare con tecniche di modellazione informatizzata e di gestione elettronica del progetto, con competenze nel campo del rilievo avanzato con strumentazione digitale 3D. La figura intende integrare l’offerta edilizia nel campo dell’edilizia, dell’ingegneria edile e dell’architettura, come previsto dalla normativa vigente (D.L. 50/2016, art 23/h) e come da richiesta espressa dai professionisti del settore e dal mondo imprenditoriale che opera nel campo dell’edilizia e delle costruzioni.

CONTENUTI

formazione specialistica BIM E SUSTAINABLE PROCUREMENT – 200 h  – per approfondire le tematiche affrontate nel corso cliccare qui
Orientamento 1° livello ind.le – 4 h
Tirocinio presso aziende ospitanti – 480 h

Sede di svolgimento delle attività: PADOVA

DESTINATARI E REQUISITI

Ci si rivolge a persone inoccupate e disoccupate residenti o domiciliate in Veneto che abbiano un’età superiore ai 30 anni e siano in possesso di – diploma di
geometra e/o laurea di I livello in ingegneria o architettura, esperienze pregresse nell’ambito della progettazione edile ed impiantistica, padronanza nell’utilizzare PC e programmi di raccolta dati (pacchetto Office, gestionali etc) e dei principali strumenti di comunicazione (mail, telefono), saranno particolarmente tenute in considerazione per l’ammissione al corso: la conoscenza Autocad, la capacità di sviluppare un computo metrico (con Primus, STR o Excel ) e la buona conoscenza della lingua straniera (B1) preferibilmente inglese.

POSTI DISPONIBILI: 8

ATTESTAZIONE RILASCIATA

al termine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato dei risultati di apprendimento

INDENNITÀ DI FREQUENZA

La partecipazione al corso è gratuita.
Per il solo percorso di tirocinio e per i destinatari che non percepiscono alcun sostegno al reddito è prevista un’indennità di frequenza pari a 3 €/h con attestazione ISEE > 20.000 euro o 6 €/h con attestazione ISEE < 20.000 euro, in base alla dichiarazione ISEE presentata e in corso di validità, riconoscibile ai destinatari che avranno frequentato almeno il 70% delle attività formative e di tirocinio singolarmente previste. NB Si precisa che l’indennità di partecipazione, è al momento INCOMPATIBILE con il REDDITO DI CITTADINANZA.

Come partecipare

I documenti di partecipazione potranno essere inviati:

  • a mezzo fax allo 041 924128 (Persona di riferimento: Giorgio Bregolato)
  • o spedite a ECIPA SCARL – VIA DELLA PILA 3/B
  • o mail all’indirizzo selezioni@ecipa.eu

La graduatoria di selezione verrà pubblicata entro l’13 novembre 2019

DOCUMENTI DA ALLEGARE

– Domanda di partecipazione scaricabile cliccando qui: M-PARTECIPAZIONE-WE-BIM
– Curriculum vitae aggiornato con foto e autorizzazione al trattamento dei dati personali (GDPR 2016/679)
– Copia di un documento di identità e del codice fiscale
– Copia del titolo di studio posseduto
– Attestazione ISEE in corso di validità
– DID (dichiarazione di immediata disponibilità) in corso di validità e rilasciata dal CPI di competenza
– Copia di eventuali attestati per frequenza a corsi di formazione in ambito
In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia ma all’interno del territorio dell’Unione Europea ogni documento presentato in originale o in copia autentica dovrà essere accompagnato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana. In caso di titoli conseguiti fuori dall’Unione Europea, dovrà essere esibito il titolo originale o copia autentica di originale legalizzato o con postille. Ogni documento dovrà essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano.
La mancata presentazione alla selezione equivale a rinuncia all’intervento formativo, anche in caso di impedimento derivante da causa di forza maggiore.

Per visionare il BANDO DI SELEZIONE cliccare qui: BANDO DI SELEZIONE 57-10-717